i Beci di Natale : La ricetta per i Biscotti di Natale

“I Beci di Natale” by Officina Marinara- Chef Vincenzo Mele e Gabriella Infascelli

Come Promesso ecco la ricetta dei Biscotti più buoni che il Natale abbia mai conosciuto, un mix tra sapori tradizionali e nuove fragranze, un profumo fresco che strizza l’occhio ai Natali trascorsi proiettandoci in quello futuro…       Insomma “I Beci” saranno il vostro biscotto di Natale, il vostro fine pasto preferito per queste feste, che gusterete con un caldo bicchiere di digestivo o di amaro…facili da realizzare e gustosi da mangiare!!!! Per la preparazione dei biscotti avrete bisogno di una spara biscotti, questa vi darà la possibilità di dare la forma  ai nostri “Beci di Natale”. questa è la forma che abbiamo usato noi forma becio Ma non perdiamo altro tempo…sono certo che ora vorrete passare ai fatti ed avere la ricetta 😉 ed eccovi accontentati:

Ingredienti: 500g farina tipo 00, 1 bustina lievito pan degli angeli, 150g di zucchero, un pizzico di sale, 2/3 pizzichi di cannella in polvere,i semi di un baccello di Vaniglia, la buccia di un limone grattugiata, 100g mandorle , 100g di pistacchi, 20g di Bacche di Goji, 2 uova , 100ml di latte, il succo di un limone piccolo, 1 fialetta di essenza di fiori d’ arancio, 100g di burro morbido,2 cucchiaini di miele.

Preparazione: Lasciamo fuori frigo il burro un ora prima di iniziare , Preriscaldate il forno a 180° (possibilmente non ventilato), tritate non troppo finemente le mandorle,i pistacchi e le bacche di goji (vogliamo dare croccantezza al nostro biscotto quindi tritate grossolanamente in modo da sentire i pezzi di frutta secca)

Nella ciotola di una Planetaria o in una ciotola dove impastare a Mano, mettiamo i seguenti ingredienti: farina tipo 00, lievito pan degli angeli, zucchero, un pizzico di sale, 2/3 pizzichi di cannella in polvere,i semi di un baccello di Vaniglia, la buccia di un limone grattugiata, cominciamo a mescolare tra loro tutti questi ingredienti  (se usiamo una planetaria useremo il gancio per impastare) , ora aggiungiamo una per volta le due uova , lasciandole assorbire pian piano, poi aggiungiamo il latte e lo facciamo assorbire, poi ancora il succo di limone e in fine la fialetta di fiori d’arancio, ora aggiungiamo la nostra frutta secca precedentemente tritata, in ultimo il burro e i due cucchiaini di miele.

Impastate finché non avrete la consistenza del classico impasto da biscotto, se necessario aiutatevi con le mani, l’impasto non sarà ne troppo asciutto ne troppo bagnato, si attaccherà alle mani…ma non temete siete sulla buona strada 😉

Ora prendete delle teglie antiaderenti, non usate carta forno, ne burro ne altro, caricate la vostra spara biscotti ed iniziate a sparare i vostri “Beci di Natale” nelle teglie, riempite le teglie e prima di infornarle a 180° per 12 Minuti mettete un pizzico generoso di zucchero su ogni “Becio” , ora infornate (180° per 12 minuti) Appena sfornati saranno come nella foto qui sotto… staccateli delicatamente dalla teglia con una spatola .

“I Beci di Natale” appena sfornati

I Nostri “Beci di Natale” sono quasi pronti, manca un ultima operazione… Dobbiamo biscottarli.Procediamo… Abbiamo già il forno a 180°, bene…portiamolo a 220° , prendiamo i nostri “Beci” precedentemente cotti e rinforniamoli in delle teglie antiaderenti pulite per 5 minuti a 220° e il gioco è fatto. Ora i Nostri “Beci di Natale” sono pronti, il loro profumo a questo punto avrà già riempito la vostra casa e iniziato a riscaldare i vostri cuori con lo spirito del Natale

Precedente I segreti per realizzare le Polpette di Baccalà e patate Successivo Le varietà di riso e i loro usi in cucina